......................................................................

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Español(Spanish Formal International)

......................................................................

AIRON s.r.l.
Via Marcinelle n° 8
45100 BORSEA (RO) - ITALY
Tel: +39 0425 471575
Fax: +39 0425 404037
info@airon-pneumatic.com

C.F. - P.IVA - N. REG. IMP. IT 01099010298
N. ISCR. R.E.A. 127012

Cilindri con trasduttore di posizione

Estratto del catalogo - cilindri con trasduttore (1Mb)

Disegni DXF
Disegni DWG

Disegni tridimensionali in formato STP - documentazione liberamente disponibile con registrazione

POT
Cilindro con trasduttore di posizione

I cilindri con trasduttore di posizione della serie POT sono attuatori pneumatici a norma ISO 15552 equipaggiati con un potenziometro lineare integrato nel cilindro. Tale dispositivo consente di rilevare con buona precisione la posizione dello stelo durante il suo movimento per tutta la corsa correlando il segnale elettrico in uscita con la posizione stessa. Nella configurazione standard il segnale in uscita è in tensione, ma a richiesta l' attuatore può essere dotato di convertitori per avere un segnale stabilizzato in corrente o in tensione.

Note importanti per un corretto funzionamento
1) Il potenziometro interno al cilindro deve essere utilizzato come partitore di tensione e non come resistenza variabile pertanto si consiglia di collegarlo ad un dispositivo ad alta impedenza in ingresso (tipicamente un ingresso da potenziometro in un PLC).
2) Il potenziometro, per il suo movimento, sfrutta un principio di funzionamento del tipo “a trascinamento magnetico” che consente un assoluto isolamento dello stesso dal fluido motore del cilindro. Tuttavia le accelerazioni consentite non devono superare il valore di 10 m/s2 per evitare il disaccoppiamento tra gli elementi che trasmettono il movimento all’elemento sensibile del trasduttore.
3) Le corse standard (indicate nel codice di ordinazione) consentono un ottimale utilizzo del dispositivo potenziometrico; qualora fosse necessario utilizzare una corsa inferiore al nominale si tenga presente che il segnale in uscita non potrà essere sfruttato completamente. Esempio: se si utilizza una corsa di 125 mm (il sensore ha una corsa standard di 150mm) e la tensione applicata è per esempio 10 volts, allora il segnale utilizzabile sarà i 5/6 (8,3 Volts).

 

Codici di ordinazione
POT F M . 0 4 0 . 0 2 5 0 . S S . 0 0
1 2 3 4 5 6 7
1 Serie
POT Cilindro con trasduttore di posizione
2 Tipologia
F Camicia in alluminio profilato per sensori a scomparsa alesaggi 40 - 125
P Camicia in alluminio profilato a lobi alesaggi 40 - 125
T Esecuzione a tiranti alesaggi 40-125
3 Versione
M Magnetico
S Non magnetico
4 Alesaggio
Ø 40·50·63·80·100·125 mm
5 Corse standard
50-100-150-200-250-300-350-400-450-500-600-700-800-900-1000 mm
6 Varianti
SS Stelo: senza scarico filetto
ES Tenuta stelo: EPDM
CST Accessori: condizionatore di segnale in tensione
CSC Accessori: condizionatore di segnale in corrente
7 Esecuzioni speciali
AM..
Estremità dello stelo filetto maschio con lunghezza a richiesta
WH.. Sporgenza dello stelo a richiesta
SD Estremità dello stelo a richiesta del cliente
KK Filettatura metrica passo grosso

 

Esempio di ordinazione
Cilindro a norma ISO 15552, magnetico ammortizzato anteriore, alesaggio 50 mm, corsa 150 mm, con potenziometro lineare integrato.
POTFM.050.0150

 

Sensori


Estratto del catalogo - sensori (5.8Mb)

 

POTFM.4; POTFS.4; POTPM.4; POTPS.4; POTTM.4; POTTS.4; POTFM.5; POTFS.5; POTPM.5; POTPS.5; POTTM.5; POTTS.5; POTFM.6; POTFS.6; POTPM.6; POTPS.6; POTTM.6; POTTS.6; POTFM.8; POTFS.8; POTPM.8; POTPS.8; POTTM.8; POTTS.8; POTFM.1; POTFS.1; POTPM.1; POTPS.1; POTTM.1; POTTS.1; POTFM.1; POTFS.1; POTPM.1; POTPS.1; POTTM.1; POTTS.1;